La mia preparazione per l’exhibition


Ho molta paura in questo momento, sto per parlare davanti a tutti i miei compagni, agli insegnanti e pure ai miei genitori. Sto per esporre la mia exhibition, per cui mi sono preparata per qualche settimana. Non è stato così facile, perché prima ho dovuto scegliere un argomento con cui collegarci altre materie. Ho deciso di parlare della libertà di pensiero e di parola, perché secondo me è un argomento molto importante e, ancora oggi, in molti Paesi del mondo non vengono riconosciute. Ci ho messo molto impegno e tutta me stessa per prepararla, ho chiesto anche aiuto ai miei insegnanti, inviandogli le parti che avevo scritto e che volevo dire della loro materia e loro mi hanno mandato file da cui prendere spunto, correzioni e consigli. Poi ho preparato la presentazione da proiettare inserendo perlopiù schemi e immagini. Dopo, la parte per me più difficile: presentarla ad alta voce, l'ho provata davanti allo specchio, ai miei genitori e ai miei compagni. Infine ho ricontrollato tutti gli argomenti approfondendoli, preparandomi delle ipotetiche domande a cui avrei dovuto rispondere e riprovando a presentarla ancora. E quel fatidico giorno mi sentivo pronta, ovviamente avevo paura, ma ero pronta. Così presi un bel respiro e cominciai.

Scritto da Laura Sasso

il 7 Agosto 2019



SEDE LEGALE

Via G.B. Serralunga, 27
13900 - Biella (Italia)

SEDE OPERATIVA

c/o SELLALAB
Via Corradino Sella, 10
13900 - Biella (Italia)

© 2019 All rights reserved Big Picture Learning Italia | P.I. 02579780020


arrow_upward Torna su