Il mio primo giorno a BPL


Oggi è il mio primo giorno nella scuola Big Picture Learning. Non conosco nessuno tra le facce dei miei nuovi compagni, ma vedo molte espressioni confuse e disorientate come la mia, questo mi rincuora molto. Ho molte aspettative rispetto a questa scuola: spero di riuscire a imparare a studiare, perché è sempre stato il mio punto debole. Al cancello c'è la nostra Advisor ad aspettarci: si chiama Angelica, ha un bel sorriso stampato sul volto che irradia energia e solarità, questo promette bene. Dopo un giro in Lanificio e al Sellalab, accompagnati da Angelica e da Fabio, il nostro preside, saliamo la stradina di ghiaia che porta all'Università Aziendale, là davanti a me c'è un grande giardino di fianco al parcheggio, è un posto molto bello e rilassante, penso che sia un ottimo posto in cui fare una passeggiata in pausa pranzo, accompagnata dal rumore del torrente Cervo. La nostra aula in Università Aziendale è la "Cobalto", dato che noto con interesse che qui tutte le aule sono chiamate in base al loro colore. Una volta in classe Angelica ci propone qualche giochetto per conoscerci. Si nota subito che il clima e l'atmosfera sono diversi: non siamo seduti sui banchi, tutti in ordine in fila, ma seduti su sedie in cerchio. Grazie a queste attività conosco meglio i miei compagni e noto che ognuno di loro non ha avuto vita facile nella scuola statale, tutti hanno avuto brutte esperienze e deciso dicambiare, di mettersi in gioco. Mi sembrano tutti simpatici, c'è che è più estroverso, ma c'è anche chi è più timido, proprio come me. Inizialmente faccio molta fatica a parlare davanti a loro, proprio perché non lo ho mai fatto, ma mi sembrano tutti così gentili, solari, e penso che non possono "mangiarmi" o giudicarmi, quindi mi butto, parlo, rido e scherzo. Mi sento molto più libero qui che nella scuola da dove vengo. Sembra una riunione di famiglia, più che una scuola intesa come si è abituati a farla. Dopo tutte queste attività si va a mangiare: non vedo l'ora, la pancia mi brontola, e dobbiamo scendere nella cucina del Sellalab per cucinarci la pasta. Ci mettiamo ai fornelli: c'è chi apparecchia la tavola, chi pensa alla pasta. Ci divertiamo molto e io mi sento molto felice, mangiamo tutti quanti insieme, la tensione e la confusione sembrano sparite ormai. Mi diverto un mondo e sono proprio felice della mia scelta di questa scuola. Sono inoltre molto "onorato" per essere in una delle scuole più innovative d'Italia.

Scritto da Laura Sasso

il 7 Agosto 2019



SEDE LEGALE

Via G.B. Serralunga, 27
13900 - Biella (Italia)

SEDE OPERATIVA

c/o SELLALAB
Via Corradino Sella, 10
13900 - Biella (Italia)

© 2019 All rights reserved Big Picture Learning Italia | P.I. 02579780020


arrow_upward Torna su